14 – LA RADIOGRAFIA DEL MIO PIACERE

Stavamo facendo l’amore da due ore quando mi fece alzare e mettere in piedi davanti lo specchio. Nuda. Le gambe divaricate. Lui stava dietro me, il braccio sinistro attorno al mio collo, il braccio destro che mi circondava la vita e con la mano mi accarezzava la fica. Intanto affondava il viso fra i miei … Continua a leggere 14 – LA RADIOGRAFIA DEL MIO PIACERE