12 – IL BACIO

21248_916504931733859_36820727030487019_n

Siamo nella sua casa, nella camera da letto dei suoi che sono in vacanza in montagna.
È primavera. Io sono nella casa di una coppia di una manciata d’anni più grande di me per farmi scopare dal loro figliolo.
Sono esaltata da quando Andrea me lo ha detto al telefono “Stiamo a casa mia ché i miei non ci sono”.
[…]

… Pagina in ristrutturazione …

5 pensieri riguardo “12 – IL BACIO

  1. serve aria, spazio e aria, tra una lettura e l’altra.
    così come c’è stato tempo e ore e attesa tra un incontro e il successivo.
    perché i sensi hanno bisogno che ogni freccia arrivi al bersaglio, che ogni ferita abbia il tempo di aprirsi e diventare quello che è davvero, uno squarcio nell’anima da cui sgorga vita arteriosa.
    ed ogni passo é un velo che si scosta.

    Piace a 1 persona

  2. partendo dal presupposto che mi sembra di aver capito che si parli di una storia passata (ma capisco che una risposta potrebbe equivalere a uno spoiler), mi domandavo se, durante questo periodo, sei rimasta “monogama” oppure ti sei concessa anche altre avventure nei tempi “morti”, ovviamente senza che lui lo sapesse

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...