16 – PROFUMO DI TROIA

Gli uomini del mio passato, quelli amati davvero, intendo, avevano sempre fatto di tutto per rendermi diversa da quella che ero, più simile alla donna che loro desideravano fossi. Lo avevo capito prestissimo, ancor prima del mio primo matrimonio, sostanzialmente accettandolo. Il mio “profumo di troia”, quello che i maschi trovano irresistibile, [...] ... Pagina … Continua a leggere 16 – PROFUMO DI TROIA

14 – LA RADIOGRAFIA DEL MIO PIACERE

Stavamo facendo l’amore da due ore quando mi fece alzare e mettere in piedi davanti lo specchio. Nuda. Le gambe divaricate. Lui stava dietro me, il braccio sinistro attorno al mio collo, il braccio destro che mi circondava la vita e con la mano mi accarezzava la fica. Intanto affondava il viso fra i miei … Continua a leggere 14 – LA RADIOGRAFIA DEL MIO PIACERE

13 – PATRIZIA E LA MAGIA

Andrea aprì la bottiglia e versò il vino, ostentando una disinvoltura che io sapevo essere assolutamente non vera. Gli guardavo la mano tremante che versava da bere e gli occhi esaltati e smarriti. E mi eccitavo, perché lo sentivo consapevole che aveva due donne per sé ed io ero consapevole che di lì a poco … Continua a leggere 13 – PATRIZIA E LA MAGIA